Crostata di Mele

crostata di mele 1Ingredienti:

  • 100gr di zucchero di canna
  • 7 mele golden di media grandezza
  • 1 arancia (buccia grattata e succo)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di marmellata per lucidare le mele
  • 1/2 dose di pasta frolla (per la ricetta vedi qui)
  • q.b. di cannella
Tempo di preparazione: 2 ore
Tempo di cottura: 30/40 minuti
Numero di portate: 8/10 persone
Livello di difficoltà: Medio
Origine: Italia

Con il sopraggiungere dell’autunno, sui banchi del mercato fanno mostra di sè miriadi di mele colorate, gialle, rosse, rosa, verdi, grandi e piccole …… e allora cosa c’è di meglio di una profumatissima crostata di mele? Cosa stiamo aspettando di corsa in cucina per preparare questa delizia della tradizione siciliana!!!

Procedura:

Per prima cosa prepariamo la pasta frolla e mettiamola in frigorofero avvolta nella pellicola. Se ci piace una pasta frolla più morbida basta aggiungere alla farina dell’impasto una punta di cucchiaino di lievito per dolci. A questo punto possiamo preparare la composta di mele.

Tagliamo le mele grossolanamente e mettiamole in una pentola, aggiungiamo la buccia grattata dell’arancia, il suo succo, la cannella e il pizzico di sale. Lasciamo cuocere a fiamma bassa, girando di tanto in tanto, fino a quando le mele non si saranno sfaldate raggiungendo la consistenza di una purea. A questo punto siamo pronti per montare la nostra crostata.

Stendiamo la pasta frolla ad un spessore di 2/3 mm, mettiamola in uno stampo imburrato, o rivestito di carta forno, da 22/24cm e versiamo all’interno la composta livellandola bene. Ripieghiamo il bordo verso l’interno in modo che tocchi la composta e decoriamo.  Prepariamo delle foglioline di pasta frolla che disporremo tutto intorno a coprire il bordo piegato. Per la decorazione centrale tagliamo delle fettine sottili di mela e disponiamole a cerchio.

Per evitare che le mele si secchino con la cottura lucidiamole con della marmellata sciolta con un goccino di acqua. Ora siamo pronti per andare in forno a 180° per 30/40 minuti (tempi e temperature si riferiscono ad un forno a gas ventilato). Se avanza della pasata frolla e della composta possiamo fare dei deliziosi fagottini ripieni.

Bon appétit.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...