Pasta all’Uovo

Pasta all'uovoIngredienti:

  • 100gr di farina 00
  • 1 uovo intero di medie dimensioni
Tempo di preparazione: 25 minuti
Tempo di cottura: 2 minuti
Numero di portate: 1 persona
Livello di difficoltà: Basso
Origine: Italia

La regina della cucina italiana è senza dubbio la pasta, conosciuta e amata in tutto il mondo, e cosa c’è di meglio della pasta fresca? Un piatto di fettuccine fatte in casa, secondo la tradizione delle nonne, e diventa subito festa. Mia nonna, come la maggior parte delle nonne, usava il mattarello e faceva tutto rigorosamente a mano, io imbroglio un pò la tradizione e mi affido alla praticità e velocità della macchinetta per la pasta, quella manuale, la nonna papera. Allora che usiate il mattarello o la macchinetta di corsa in cucina e trasformiamo la nostra tavola in un giorno di festa!

Procedura:

Per ogni commensale consideriamo 100gr di farina e un uovo. In una ciotola facciamo la fontana con la farina e al centro mettiamo le uova. Con una forchetta sbattiamo un pochino le uova e poi iniziamo ad incorporare la farina. Quando tutta la farina sarà assorbita lavoriamo l’impasto con le mani per qualche minuto, quando sarà omogeneo avvolgiamolo con pellicola e lasciamolo riposare per 15/20 minuti.

Dividiamo l’impasto in tanti pezzi quante sono i commensali, cercando di fare parti uguali, ed iniziamo a lavorare i pezzi di impasto con la macchinetta. A me piace una pasta abbastanza spessa e consistente, mi fermo alla terza tacca della nonna papera. Trovato lo spessore che ci soddisfa tagliamo le fettuccine/spaghetti alla chitarra, disponiamole su un piatto infarinato e cospargiamo altra farina sopra.

Ripetiamo il procedimento con una altro pezzo di imapasto e così procedendo fino all’esaurimento di tutte le porzioni. Di tanto in tanto smuoviamo le fettuccine con le mani in modo che non si attacchino.

Qualora optaste per il mattarello, stendete bene l’impasto dello spessore che desiderate, infarinatelo bene, arrotolatelo su se stesso e tagliate dei rotolini dello spessore che preferite. Srotolate i rotolini ed ecco le vostre fettuccine pronte ad entrare nell’acqua bollente salata, un paio di minuti di cottura e che abbia inizio la festa. I tempi di cottura possono variare un pochino in base allo spessore della pasta.

Bon appétit.

Annunci

One thought on “Pasta all’Uovo

  1. Pingback: Spaghetti alla Chitarra con Tonno Fresco e Alici | Pasticcerando

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...